9 giugno 2017

Risorge l’Osteria più antica di Sestri Levante

, , , ,

SESTRI LEVANTE – Il locale polivalente si propone sin da subito come una delle più belle novità della Riviera di Levante, notoriamente avara di locali che escano dalla normalità, che escano dalla consuetudine, quel format assodato che va benissimo ai turisti di un week end. Quasi tutti lombardi, già felici di essere al mare, senza doversi preoccupare troppo di innovazione nell’offerta gastro-turistica.

Capocotta

Pochi tavoli per 25/30 coperti

Lounge bar all’aperto, osteria, bistrot di cucina contemporanea e cocktail bar. Il tutto in un piccolo spazio ma den definito, rispettando le antiche mure, ripulite e riportate allo stato originale con interventi che hanno si modernizzato, ma non stravolto il locale storico della vivace località turistica, geograficamente posizionata magnificamente, tra Tigullio e Cinqueterre.

Capocotta

Spiedo di polpo con salsa esotica

Capocotta

Il cassetto del pane

Capocotta

Dettaglio di un altro cassetto, che esce dal tavolo e consente l’appoggio del secchio del ghiaccio, o di altro, senza occupare troppo spazio.

Capocotta

Piatti design per un ricordo di capponada in agrodolce

Capocotta

Seppiolina rosticciata, zucchina trombetta, scapece, meringa salata.

Capocotta

Non c’è scampo per Bugs Bunny …

Capocotta

Yuzu e mojito

Capocotta

Jorg -il giovane chef 25enne- con il suo cassetto dei dolci ricordi

Sestri Levante

CAPOCOTTA – Vico Macelli, 8, 16039 Sestri Levante GE
foto gdf per Mauro Olivieri blog

 

 

Lascia un commento

La vostra mail non sarà pubblicata

*