Puntosanremo.it Scritto da Alice Rinaldi

IL FOOD DESIGNER TAGGESE MAURO OLIVIERI CON LA PASTA "CAMPOTTI" VINCE LA "MENZIONE D'ONORE COMPASSO D'ORO ADI" - Uno dei premi più ambiti nel mondo del design

Taggia – La pasta Campotti realizzata da Olivieri per il “Pastificio dei Campi” è un prodotto speciale ed innovativo, in una sola parola unico. Si tratta di un pacchero stretto al centro che assume la forma di un otto, mantenendo il perimetro del formato originario ma riducendo il suo diametro, conferendo quindi alla pasta una nuova sensazione al palato, una nuova possibilità d’abbinamento, una migliore unione con il condimento (più ricco e omogeneo) e una cottura uniforme. Grandi soddisfazioni per il food designer taggese Mauro Olivieri premiato ieri a Milano con la “Menzione d’onore compasso d’oro ADI”. Olivieri con la pasta Campotti – da lui disegnata – ha ottenuto un pregiatissimo riconoscimento. Il Premio Compasso D’Oro ADI istituito nel 1954, è infatti il più autorevole premio mondiale di design. La pasta Campotti realizzata da Olivieri per il “Pastificio dei Campi” è un prodotto speciale ed innovativo, in una sola parola unico. Si tratta di un pacchero stretto al centro che assume la forma di un otto, mantenendo il perimetro del formato originario ma riducendo il suo diametro, conferendo quindi alla pasta una nuova sensazione al palato, una nuova possibilità d’abbinamento, una migliore unione con il condimento (più ricco e omogeneo) e una cottura uniforme. “Ci sono voluti ben due anni per progettare i Campotti – precisa Olivieri – un importantissimo risultato, frutto di un grande lavoro.” Mauro Olivieri nei mesi scorsi, attraverso importanti progetti come “Valle Argentina Food Design Identiy“, “1° Expo Valle Argentina“, “Meditaggiasca” e “Cattura fotografica in Valle Argentina” ha contributo sempre attivamente alla valorizzazione del territorio. L’ottenimento della “Menzione d’onore compasso d’oro ADI“, oltre ad essere un’immensa gratificazione per Olivieri, è anche un importante riconoscimento per tutta la nostra vallata e provincia che si conferma ancora una volta, zona ricca di talenti in grado di realizzare e promuovere prodotti di alto livello.

puntosanremo.it-29maggio2014