Webspot magazine

people / design Food Design Mauro Olivieri

l food designer Mauro Olivieri, grande esperto della materia, cofondatore della delegazione ADI Food Design nata nel 2006 e organizzatore della prima conferenza internazionale della delegazione Food Design, definisce il food design come “l’opera progettuale che porta alla realizzazione di un prodotto di food, in tutti i suoi aspetti, tra cui la forma, il colore, la texture e le caratteristiche tipiche del gusto e di sensorialità. L’espressione più alta di questa disciplina è sicuramente l’atto di progettazione puro, che investe tutti gli elementi che potrebbero comporre un nuovo prodotto alimentare, con studi, analisi e valutazioni. Come espressione più autentica e complessa di questa disciplina si può far riferimento alla realizzazione di una nuova pasta di grano, con una forma o struttura particolare in grado di portare migliorie rispetto alle qualità già presenti”.

Alcuni suoi prodotti:

GRILL 4CHEF deve il suo nome alla possibilità di cuocere con 4 fuochi principali a grill che si possono estendere a 7. Si tratta di uno strumento che porta con sé un concetto rivoluzionario: per la prima volta, è possibile selezionare la cottura adatta ad ogni tipo di cibo e godere al massimo delle loro peculiarità. La griglia tradizionale serve per la cottura delle carni, la piastra forata per una perfetta cottura del pesce, la piastra per verdure, frutta e carni bianche. E infine c’è anche una sezione dedicata a spiedini e rosticini, con la possibilità di modularne l’utilizzo per le diverse misure.

OLIENA è un degustatore per olio che nasce per decantare questo alimento e per poter godere visivamente della sua consistenza, densità e colore. Il profilo dell’olio è decisamente diverso nel decanter rispetto a quando scende nelle confezioni tradizionali. Oliena è realizzata con la forma di un oliva, l’ideale per far comprendere la sua funzionalità.
Olivieri è anche il designer di Focolare, un’azienda Umbra specializzata in oggetti per la cottura dei cibi, oltre che interior designer e grande appassionato di cucina.
Mauro Olivieri – interior designer e food designer – compie i suoi studi
presso il liceo artistico e la Facoltà di Architettura di Genova. Nel 1986 apre lo studio Laboratorio Maio, un centro di creatività e di immagine che affianca alla progettazione architettonica la realizzazione di interior design, production design, food design, graphic design, comunicazione, ambientazione paesaggistica e allestimenti floreali.
Considerato un grande interprete del design contemporaneo, Mauro Olivieri si è dedicato negli anni a uno studio intenso su nuovi materiali e tecnologie produttive, concentrandosi sulle applicazioni di elementi naturali di base e derivati e giungendo a una rivisitazione dei contenuti formali e tipologici e alla ricerca di nuove tecnologie per una migliore vivibilità per abitazioni, uffici e negozi. Un esempio è la collaborazione con la vetreria Vistosi di Mogliano Veneto, per cui Olivieri ha firmato una originale collezione dilampade a sospensione e da terra, sfruttando in maniera innovativa le proprietà dellaminato.
Nella sua carriera Mauro Olivieri è rimasto aperto a diversi settori creativi per grandi progetti espositivi in Italia, Olanda, Germania e Francia, e ha collaborato in qualità di direttore artistico con importanti società nel settore della comunicazione e della progettazione. Ha realizzato importanti interventi di ristrutturazione dello “spazio casa” tra i quali spicca la casa del noto critico di design e arte Gérard Gayou nel 1998 a Siviglia.
Grande appassionato di cucina ed esperto di food design, Mauro Olivieri è stato attento osservatore e condizionatore influente delle tendenze degli ultimi vent’anni, contribuendo a innovare il panorama del food sia in Italia sia all’estero. Cofondatore della delegazione ADI Food Design nel 2006, ha partecipato in veste organizzatore alla prima conferenza internazionale della delegazione Food Design durante la prima conferenza
internazionale Tuttofood Milano 2007, curandone anche l’immagine grafica.
“Quando si parla di food si intende l’opera progettuale che porta alla realizzazione di un prodotto di food, in tutti i suoi aspetti sia di forma, colore, texture e caratteristiche proprie di gusto e di sensorialità. Espressione alta di questa disciplina è l’atto progettuale che
investe tutti gli elementi che potrebbero comporre un nuovo prodotto alimentare; si può portare come esempio e come espressione più autentica e complessa la produzione di una nuova pasta di grano”

ART DIRECTOR E RESPONSABILE PER FOCOLARE
Nell’aprile 2011 Mauro Olivieri è stato nominato Art Director e Responsabile della comunicazione di Focolare, azienda umbra con sede a Campello sul Clitunno – in provincia di Perugia – da quarant’anni leader italiano nella produzione di caminetti, forni e grill prefabbricati. Per Focolare Mauro Olivieri gestisce e coordina le attività di progettazione e sviluppo dal punto di vista del design e dell’immagine dei nuovi prodotti,
con un’attenzione particolare alle nuove linee legate alla cottura alla brace, ai forni e ai caminetti.