26 maggio 2017

Il caviale democratico

, , ,

VENTIMIGLIA – Il lusso ha un suo valore. A volte intrinseco oppure indotto. Quando si parla di “vero” caviale si parla di uova di storione lavorate con un poco di sale e basta. Ormai abbastanza inaccessibile il prodotto russo o iraniano, da storioni selvaggi, in Europa (Francia e Italia in particolare), si trovano prodotti derivati da allevamenti di alta qualità.

Da qualche giorno a Ventimiglia è possibile gustare le perle nere (o grigie) in qualsiasi momento, a pranzo o a cena, ad un prezzo comprensibile, per togliersi uno sfizio, per chi non ha avuto la fortuna di vivere al top gli anni ’80 e ’90 , quando si poteva far tutto.

La nuova carta dell’Hanbury (rigorosamente stampata in tipografia) esprime classicismo e lusso discreto, proprio a partire da una degustazione di caviale italiano Calvisius

Hanbury: Via Sir Thomas Hanbury, 4, 18039 Ventimiglia IM

Lascia un commento

La vostra mail non sarà pubblicata

*