28 febbraio 2017

Festival Internazionale della Cultura Mediterranea Città di Imperia

PROGETTO 2017

Da venerdì 2 a domenica 4 Giugno 2017 si svolgerà la XVI° Edizione del Festival Internazionale della Cultura Mediterranea nel centro storico di Porto Maurizio con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali , Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Liguria, Comune di Imperia, Provincia di Imperia e Camera di Commercio delle Riviere .

La manifestazione culturale, che si inserisce nel piano di rilancio del Centro Storico di Porto Maurizio, è alla sua sedicesima edizione e vanta tra ospiti e sostenitori: gli scrittori Giuseppe Conte, Margherita Oggero, Sveva Casati Modignani, Arrigo Petacco . i Giornalisti Antonio Caprarica, Michele Cucuzza, Folco Quilici , Oliviero Beha e Salvo Sottile.

– Ospiti 2010: Giancarlo Caselli, Carmen Russo, Giorgia Wurth, Pierdomenico Baccalario, Marco Buticchi Nada Malanima, Andrea Mingardi

– Ospiti 2011: Alessandro Rostagno, Don Andrea Gallo, Paolo Guzzanti.

– Ospiti 2012: Tiberio Timperi, Valerio Massimo Manfredi, Bruno Gambarotta, Giancarlo Caselli.

– Ospiti 2013: Achille Serra, Beppe Bigazzi, Lorenzo Amurri, Lorenzo Beccati, Andrea Vitali, Carlo Freccero, Piero Bianucci, Stefano D’Orazio, Marina Fabbri

– Ospiti 2014 : Lorenzo Beccati, Giancarlo Caselli, Marco Buticchi, Edoardo Stoppa, Benedetta Tobagi, Carlo Freccero, Alessandra Izzo, Enrico Cheli, Gianni Berengo Gardin .

– Ospiti 2015: Patrizio Oliva, Teresa Desio, Vittorio Sgarbi, Bruno Gambarotta, , Antonio di Bella, Bruno Morchio, Domenico Quirico, Giuseppe Conte, Mario Giordano, Ferdinando Scianna, Candida Livatino.

– Ospiti 2016: Vittorio Sgarbi, Gianni Vattimo, Andrea Vitali, Giancarlo Caselli, Ettore Gotti Tedeschi, Lorenzo Beccati, Antonio Casanova, Vauro Senesi, , Rosanna Lambertucci, Barbara Ronchi Della Rocca, Elisabetta Gnone. Elisabetta Cametti .

LEITMOTIV della Fiera 2017 :

FUTURO, TRASFORMAZIONE, DESIGN

COME IL DESIGN PUO’ RI-DISEGNARE LA NOSTRA VITA QUOTIDIANA

La XVI° EDIZIONE della Fiera del Libro di Imperia avrà come tema conduttore la capacità visionaria del Design.

Nel momento attuale, di grande cambiamento a livello globale, la qualità urbana e la qualità di vita della popolazione è in cerca di nuove identità. Al Design, alla sua forza visionaria del futuro, può essere affidato il compito di cercare una coerenza nella rigenerazione del territorio: il Design territoriale può diventare strumento culturale in grado di portare valore aggiunto a prodotti e servizi.

La Mediterraneità, leitmotiv del Festival di Imperia, sarà il valore identitario che sfiderà l’azione creativa del Design: scandagliarne le potenzialità nei diversi contesti e le forme applicative sarà un esercizio affascinante per gli specialisti ma anche per le Istituzioni e per tutti noi, un’occasione di crescita. Un’occasione di dialogo ravvicinato anche con la città di Torino designata dall’Unesco città creativa per il Design e Word Capital Design anche per il 2017

L’Isola della Mediterraneità sarà dedicata all’illustrazione specifica e più approfondita del tema della Fiera e darà voce ai diversi protagonisti di questa realtà, mettendone a confronto le diverse posizioni e interpretazioni. La Fiera si articola inoltre in una vasta area espositiva situata nella vie del centro storico di Porto Maurizio con la presenza di circa 200 Case Editrici presenti con i loro stands istituzionali e con le ultime novità editoriali.

– – L’Oasi del Gusto in via XX Settembre con incontri letterari di settore e degustazioni a tema, sarà patrocinata dalla Camera di Commercio delle Riviere . L’Oasi rappresenta un vero polo di attrazione sia per la presenza delle Aziende Agroalimentari sia per i personaggi (enologi, enogastronomi, chef stellati) che si avvicendano ai tavoli delle interviste, accolti tradizionalmente da Giuliano Ferrari, noto esperto del settore.La prestigiosa sezione quest’anno affronterà il Tema sotto l’angolo visuale del cibo , esplicitando quale ruolo ha il Design nel modificarne la comunicazione e il marketing e con quale successo, con particolare riferimento al packaging degli alimenti che sta attraversando un momento rivoluzionario, con ricadute molto significative a livello economico.

Il settore Junior, recentemente inaugurato, quest’anno intende perfezionarsi come area specifica d’interesse Junior, con il patrocinio delle Autorità scolastiche, coinvolgendo tutti gli Istituti Scolastici, le Associazioni Culturali del territorio imperiese, e le Case editrici di libri per ragazzi. Alla sezione junior sarà dedicata un’area centralissima dove si creeranno spazi per gli stands degli Editori e piccoli auditorium per incontri con Autori e Personaggi per ragazzi .Previsto anche l’allestimento di palcoscenico per spettacoli a tema con momenti di lettura e di animazione dedicati. Sulla base del leit motive dell’anno 2017, la 16° edizione della Fiera del Libro di Imperia, con la sezione junior vuole offrire vere opportunità di crescita a talenti che individueranno nel la creatività la loro vera anima

Il Concorso di Poesia giunto alla sua 10 ° edizione si articolerà in 2 sezioni: Adulti e Ragazzi ideato e curato dalla Poetessa Laura Scottini , riceve costante partecipazione di Poeti e Autori di fama Nazionale e collabora con docenti e allievi degli Istituti Scolastici Liguri .Il Concorso si chiuderà con l”intervento di ospiti illustri durante il tradizionale appuntamento per la Premiazione, in programma domenica 4 giugno .

– Sezione di Filosofia : nuovo polo filosofico in via di definizione

Tutte le variazioni e gli sviluppi verranno comunicati sul sito ufficiale della Fiera del Libro www.fieradellibroimperia.it.

Il Presidente (Luciangela Aimo)

Lascia un commento

La vostra mail non sarà pubblicata

*