27 aprile 2016

Design e ingegneria per Tablò : Vetreria VISTOSI

, ,

La tecnica di soffiatura a bocca di forme così lunghe e irregolari vede una complicatissima fase di esecuzione e di messa a punto degli stampi. Un’ingegnerizzazione assolutamente originale ha permesso il fissaggio del vetro senza l’utilizzo di viti, una struttura curata nel dettaglio che definisce un oggetto che ha nella sua naturale imperfezione di forma e di taglio il suo valore.

Va inoltre sottolineato che, per la prima volta nel settore illuminazione, viene utilizzato il laminato con funzione strutturale ed estrema originalità.

La perfezione della stampa ABET LAMINATI vestirà Tablò in tutte le sue varianti, personalizzandone le finiture superficiali disegnate da Mauro Olivieri, speciali texture caratterizzate da linee color tabacco su fondo azzurro o dai toni del bianco, tabacco in tinta unita.

La peculiarità di questa linea sta nella grande accuratezza e abilità che richiedono soffiatura e taglio di un vetro unico. L’elemento vitreo viene fissato alla struttura di legno laminato personalizzato in esclusiva da Abet Laminati , senza l’ausilio di alcuna parte metallica. La forma trae ispirazione dai caratteri maschili e femminili ed è disponibile in differenti combinazioni e opzione d’illuminazione.

Tonalità del vetro: bianco lucido

Struttura: laminato marrone, laminato bianco, laminato azzurro con decoro marrone.

Un modello della lampada è esposta al museo Abet a Bra, con molti pezzi che hanno fatto la storia del design.

TABLO PT 2A

*La lampada Tablò è stata premiata con il grandesignEtico International Award nel 2014

Per ogni altra informazione e storia del prodotto e del marchio rimando al sito dell’azienda : Vistosi

Lascia un commento

La vostra mail non sarà pubblicata

*